Roberto Alpi

Lingue Straniere: Inglese

Cinema

  • 2012 “Un’insolita vendemmia” regia di Daniele Carnacina
  • 2011 “L’Industirale” di Giuliano Montaldo
  • 1992 “Allullo Drom” regia di T. Zangardi
  • 1991 “Malizia 2000” regia di Salvatore Samperi
  • 1989 “C’era un castello con quaranta cani” regia di Duccio Tessari
  • 1988 “La posta in gioco” regia di Sergio Nasca
  • 1987 “Quarto Comandamento” regia di Bertrand Tavernier
  • 1986 “D’Annunzio” regia di Sergio Nasca
  • 1985 “Tutta colpa del Paradiso” regia di Francesco Nuti

Televisione

  • 2019 “Il Paradiso delle signore” RR.VV.
  • 2015 “Un posto al sole” RR.VV.
  • 2009 “Rex” regia di Marco Serafini
  • 2006 “Lo zio d’America 2″ regia di Rossella Izzo
  • 2005 “Meucci – L’italiano che inventò il telefono” regia di Fabrizio Costa
  • 2004 “Una donna scomoda” regia di Sergio Martino
  • 2002 “Vento di Ponente” regia di Fabrizio Ugo Giordani e Alberto Manni
  • 2001 “Cento Vetrine” RR.VV.
  • 2002 “Vento di Ponente 2″ regia di Fabrizio Ugo Giordani e Alberto Manni
  • 2001/2002 “Incantesimo 3” regia di Alessandro Cane e Tomaso Sherman
  • 1999 “Non lasciamoci più” regia di V. Sindoni
  • 1999 “Mai con i quadri” regia di V. Sindoni
  • 1998 “Alice in fuga” regia di Axel de Roche
  • 1998 “Ritronare a volare” regia di Ruggero Miti
  • 1998 “Provincia segreta” regia di F. Massaro
  • 1997 “Mai con i quadri” regia di V. Sindoni
  • 1997 “Mio padre è innocente” regia di Vincenzo Verdecchi
  • 1996 “Caro Maestro” regia S. Izzo
  • 1994 “La rage au coeur” regia di Robin Davis
  • 1993 “La ragnatela 2″ regia di Alessandro Cane
  • 1992 “Il coraggio di Anna” regia di Giorgio Capitani
  • 1991 “Un cane sciolto” regia di Giorgio Capitani
  • 1989 “L’ingénieur aimait trop les chiffres” regia di Michela Favart
  • 1989 “David e David” di Giorgio Capitani
  • 1988 “L’ombra della spia” regia di Alessandro Cane
  • 1988 “Una donna tutta sbagliata” regia di Mauro Severino
  • 1987 “Vida privada” regia di Francesc Betriu
  • 1985 “Baciami strega” regia di Duccio Tessari