Giulio Beranek

Lingue straniere: greco

Dialetti: pugliese

Cinema

  • 2020 “L’Arminuta” regia di G. Bonito
  • 2020 “Bentornato papà” regia di D. Fortunato
  • 2018 “Un’avventura” regia M. Danieli – ruolo Daniele
  • 2017 “Manuel” regia D. Albertini
  • 2016 “Una questione privata” regia F.lli Taviani
  • 2015 “Lasciati Andare” regia di F. Amato
  • 2015 “Il racconto dei racconti – Tale of Tales” regia di M. Garrone
  • 2011 “L’innocenza di Clara” regia di T. D’Angelo – ruolo Tumir
  • 2010 “Senza arte né parte” regia G. Albanese ruolo Marcellino
  • 2008 “Marpiccolo” regia di A. Di Robilant – ruolo protagonista Tiziano

Televisione

  • 2018 “Vivi e lascia vivere” regia di P. Corsicato – ruolo Luciano
  • 2017 “Il cacciatore” regia D. Marengo e S. Lodovichi – ruolo Mico Farinella
  • 2017 “Renata Fonte” regia di F. Mollo – ruolo Pippi Durante
  • 2016 “Tutto può succedere 2 stagione” regia di L. Pellegrini e A. Angelini – ruolo Lorenzo
  • 2015 “Tutto può succedere” regia di L. Pellegrini e A. Angelini
  • 2012/ 2013 “Mani dentro la città” regia A. Angelini – ruolo prot. Fulvio
  • 2011 “Distretto di Polizia 11” regia A. Ferrari
  • 2010 “Musica silenziosa” regia A. Lo Giudice ruolo Sesmo

Cortometraggi

  • 2020 “Inverno” regia di G. Mastromauro – Vincitore del David di Donatello 2020
  • 2019 “Il Mondiale in Piazza” regia Vito Palmieri
  • 2014 “Nuvola” regia Giulio Mastromauro
  • 2010 “Dachaulied – canzone di Dachau” regia R. La Gioia ruolo “Jura”